Borse & Psiche

pubblicato in: Trend, Wardrobe | 0
Spesso la scelta dell’abbigliamento e degli accessori è sintomatica di una certa personalità,
ma anche il modo di indossare certi capi può rivelare molto dell’aspetto psicologico di una persona.
L’esperta del linguaggio del corpo Kathlyn Kendricks ha appena pubblicato un interessante volume dal titolo “Concious Loving Ever After“,
nel quale spiega che il modo con cui si porta una borsa è sintomatico del carattere di chi la indossa.
L’autrice ha evidenziato i modi più comuni impiegati dalle donne per indossare questo accessorio, tracciando una vera e propria mappa comportamentale che interessa le donne di tutto il mondo.
La Kendricks ha evidenziato che se una donna porta una borsa a mano di grandi dimensioni, quindi non una clutch ma un modello spazioso, vuole indicare il suo ruolo all’interno della società e la sua capacità professionale.
Si tratta di un comportamento e di un’attitudine che rivela forza e decisione, non a caso molte donne impegnate nel mondo degli affari portano a mano la borsa che contiene i documenti del loro lavoro.
La borsa portata all’avambraccio è invece sintomatica del valore dell’oggetto e spesso viene così indossata quando si tratta di un oggetto di grande valore.
Il messaggio che passa è il seguente: vedete la mia borsa? E’ griffata e posso permettermela.
La borsa a tracolla appoggiata al fianco è invece sintomatica di una donna che presta attenzione alle incombenze più che al risvolto estetico,
mentre le donne che portano la borsa staccata dal corpo, ma sempre a tracolla, rivelano praticità e grande desiderio di libertà.

Lascia una risposta

Captcha  –  Enter Security Code