E sopra cosa mi metto?

pubblicato in: Trend, Wardrobe | 1
L’inverno non piace a tutte, è risaputo. Lo si considera cupo, freddo e grigio. Noi invece lo troviamo divertente e variegato, soprattutto per l’abbigliamento.
Oltre ai classici ed intramontabili orecchini, bracciali, anelli e collane, tornano in auge gli accessori della mise invernale:
cappelli, guanti, sciarpe, che si sposano perfettamente con capispalla, giacche in tweed e parigine. I capispalla, in particolare, pesano sul budget e comprare di getto non conviene.
Ecco perché gli stilisti ci hanno suggerito alcune tendenze su cui orientarci per cercare il nostro cappotto ideale:
Cappotto Cammello
rientra nei passepartout da tenere nell’armadio. Esce di scena per poi rivederlo sulle passerella anche quest’anno! (Max&co, Chloè)
Capospalla retrò: alla Dior, con dettagli vintage, vi farà sentire come una first lady in visita diplomatica: elegante, chic ed impeccabile. (Liu Jo,Zara)
Fantasie a quadri black&white: accostamento intramontabile grazie al quale non si può mai sbagliare
il black and white ritorna più stiloso che mai, con le fantasie del tartan, check e damier. Da abbinare con il total black. (Mango, Max&Co.)
Vestaglia glamour: ampia e avvolgente, il cappotto a vestaglia è abbinabile sia di giorno che di sera. (Zara,Marella)
Urban man: il cappotto maschile è un must have di questa stagione. E’ prediletto per le amanti dello stile androgino e minimal e diventa originale
se portato in versione dandy con accessori iperfemminili. (Liu Jo,Carla Ferroni)
Montgomery: cappotto con alamari, divertente per giocarci con maglioni da fiordo norvegese o con tacchi alti per chi si sente chic. (Pennyblack, Cannella)
Stile uniforme: sull’attenti! I cappotti militari, stile uniforme, ritornano di nuovo sulle passerelle degli stilisti.
Sono avvitati, con leggera svasatura sui fianchi. Non ci resta che arruolarli a vita nei nostri armadi! (Piazza Italia,OVS)
Minimal futuristico: Tagli geometrici, colori basici, bottoni nascosti o sostituiti da zip iper-tecnologiche.
Fanno tendenza i cappotti dal tocco minimal ispirati al futurismo e impeccabili se abbinati con accessori semplici. (Elisabetta Franchi, Cos).
Non vi resta che recarvi in alcuni dei punti vendita qui suggeriti o acquistare on-line dai siti ufficiali e…. scegliere il cappotto che più vi si addice!

Una Risposta

  1. bonnet pas cher
    | Rispondi

    Eyh bien, tout ca m’a donné envie de jouer à CSS et de partir en ville jouer avec une tronsonneuse, tiens!

Lascia una risposta

AlphaOmega Captcha Artistica  –  Name the Artist