Experience store di donna moderna

pubblicato in: 2012, Date, Events | 0

 

Giovedì 18 e Venerdì 19 Ottobre, tutto il team di Fashion No Stop si reca a Piazza degli Artisti, a Napoli zona Vomero, per partecipare al “ Experience Store ”
un installment promosso da Donna Moderna con alcuni partner
(tra quali Volkswagen, Parmalat, Piazza Italia, Golden Point, Costa Crociere, Blefarette, TVS e molti altri )
per permettere alle proprie lettrici di sperimentare con mano e avere un rapporto diretto con il loro settimanale preferito.
Molto vicino alla fermata Medaglie d’oro della metro, l’istallazione era subito individuabile grazie al suo colore rosso acceso, e al suo interno ospitava varie sezioni:
la prima parte era dedicata all’esposizione dei partner, dove si tenevano dimostrazioni e workshop, mentre la seconda era dedicata all’iniziativa del casting delle “donne vere”:
Donna Moderna, infatti, da un anno e mezzo, ha stravolto le tradizioni della moda eliminando le solite modelle patinate e scegliendo per le sue copertine solo “donne vere”, cioè donne comuni di ogni taglia, età e professione.
Grazie al set fotografico allestito nel lounge del Experience Store in Piazza degli Artisti, per qualunque donna
era possibile partecipare ai casting e rientrare nel database di Donna moderna. Inoltre questo settore ospitava anche l’associazione
“Casa Pangea Piccoli Ospiti”, che collaborando con il settimanale, ha organizzato una raccolta fondi per i bambini vittime di violenza domestica.
Dopo il set, il dehors ospita il “Salotto della Redazione” dove è possibile incontrare “faccia a faccia”
tutti i professionisti che compongono il settimanale di Donna Moderna: qui infatti abbiamo incontrato Cipriana Dall’Orto, che gentilmente, ci ha concesso un intervista per
il nostro blog ed oltre ad essere disponibile e molto contenta del successo del Experience Store, si è rivelata non molto diversa dalle “donne vere”
a cui il settimanale che conduce è rivolto e afferma con ironia “Non porto molto i tacchi, solo quando la situazione lo richiede, ma quando lo faccio ho sempre in borsa un paio di ballerine e cerco di sedermi alla prima occasione che si presenta!”.
Non sono mancati i consigli di salute del Dott. Luca Avoledo il quale ci spiega come preparare il nostro corpo ad affrontare la stagione fredda attraverso l’utilizzo di rimedi naturali mirati a rinforzare il nostro sistema immunitario.
Si affiancano i momenti di benessere firmati Parmalat che regala in omaggio piccole bustine di latte con omega 3 plus, un concentrato di acidi grassi polinsaturi Omega 3. Una “full-immersion”
nello shopping grazie agli stand di Piazza Italia e Camomilla, ci ha permesso, inoltre, di “gustare”gli ultimi arrivi delle nuove collezioni, mentre Goldenpoint ci delizia con i preziosi suggerimenti di intimo
di Fabiana Giacomotti, giornalista e docente di Scienze della Moda alla “Sapienza”. I suoi consigli? “Bisogna scegliere la taglia giusta. E’ importante sapere che taglia si ha.
Spesso non si sa precisamente la misura del proprio giro di busto o il tipo di coppa che si indossa. Il colore che va molto di moda questo autunno e’ il marrone bruciato” ma quando è il caso di osare nell’intimo?
“quando ci si vuole sentire più sicure di sé. Anche sotto ad una semplice giacca o a lavoro”. Ostentare e’ la parola d’ordine anche della “Germany Collection” di “Opi”
la nuova collezione di nail art che mostra, attraverso sedute di manicure alle lettrici di Donna Moderna, le nuance di questo inverno: rosso luminoso, tortora, arancio, rosa carne gessato, verde acido, melanzana, grigio cemento e blu elettrico.
Il tutto abbinato alla lezione di trucco della make-up artist Raffaella Greco, bravissima nel suggerire come valorizzare il proprio viso con piccoli e semplici giochi di “sfumature”!
Incuriosite, attendiamo il termine della seduta make-up e le chiediamo una breve intervista.
Ciao Raffaella abbiamo qualche domanda da farti. Il nostro blog “Fashion No Stop!” si documenta su tutto ciò che riguarda il mondo della moda:
i grandi marchi e quelli emergenti, interviste a persone del settore e consigli di collaboratori ed esperti di immagine, con un occhio di riguardo a ragazze magre e tutte curve.
Che tipo di make up suggeriresti per valorizzare un viso più tondo e un viso più magro?
La base va effettuata con piccole ma importanti accortezze. Per un viso più tondo è consigliabile rendere più scure le parti più “tondeggianti”, dunque tutta la cornice del viso: zigomi, fronte, fino al mento, realizzando una buona sfumatura con il blush.
Per i visi più magri è chiaro il suggerimento opposto, picchiettare con il blush solo la parte alta degli zigomi e dare dei toni di luce sulla parte frontale del viso: fronte, naso e mento.
Il make up di questo inverno: quali sono i colori di tendenza?
I colori di questa stagione non devono essere molto forti, bensì sfumati. Tre sono le tendenze principali:
la prima è ispirata agli anni ’20, la “belle époque” che propone l’occhio sfumato e tondeggiante, senza eyeliner, con labbra effetto “nude”.
I colori da sfumare sono il nero, il blu, il marrone e l’incarnato. La seconda tendenza è l’intramontabile trucco nude, con labbra molto scure, dal bordeaux alle tonalità del vinaccio.
La terza ed ultima tendenza è il grafismo sull’occhio, con eyeliner dritto colorato ed effetto lucido.
Hai qualche preferenza da consigliare a riguardo?
Assolutamente no! La moda detta le tendenze ma non è detto che tutto stia bene a tutte. Il make up, in particolare, non deve seguire tanto le ultime novità, gli ultimi colori, quanto deve saper valorizzare la persona che lo porta. Questa deve essere la maggiore priorità.
Esaltare il proprio viso con una buona accortezza di “sfumature”, rientra nelle priorità di chi bella vuole apparire e si sa
la bellezza si sposa perfettamente con l’essere in forma, soprattutto se a lezione di linea si incontra Jill Cooper che, durante il corso di fitness all’ Experience Store esclama:
“di solito l’obiettivo delle donne è quello di snellire i glutei e le gambe mentre gli uomini cominciano dagli addominali!”.
Siamo state poi a lezione di stile con Cristina Nava, caposervizio moda di Donna Moderna, per imparare ad osare e a “mixare” senza timore davanti ad accostamenti insoliti.
La serata si è conclusa, infine, con l’esibizione dei Kataklò, atletici danzatori capaci di coniugare l’energia atletica alla grazia della danza, realizzando magiche acrobazie sotto le stelle e regalando emozioni e stupore agli occhi increduli delle lettrici.
Un sogno glamour e innovativo che, grazie a Donna Moderna, è diventato realtà!
« 2 di 2 »

Lascia una risposta

AlphaOmega Captcha Artistica  –  Name the Artist